SOGNARE L’ABITO GIUSTO

Sogno: ero a casa e mi dovevo vestire perché fuori c’era il mio ex fidanzato che mi stava aspettando per uscire insieme. Mi provo diversi vestiti ma nessuno mi sembrava andare bene, intanto il tempo passava ed ero sempre più in ritardo. Il sogno finisce che cerco ancora di vestirmi ma ho la sensazione di non poter andare perché non ho l’abito giusto.

ANALISI DEL SOGNO

La persona che sta aspettando la sognatrice è un suo ex fidanzato di qualche anno prima, lei ora è una giovane donna di 27 anni. Il rapporto con quel ragazzo è finito per motivi che lei non riesce bene a definire, sa soltanto dire che le ragioni che a quel tempo le sembravano valide ora a distanza di tempo, non le appaiono più tanto sensate. D’altronde non è la prima volta che le capita di sognarlo e anche negli altri sogni c’era sempre un impedimento al loro stare insieme. In questo sogno l’ostacolo è rappresentato non da qualcosa che fa lui ma dalla difficoltà della sognatrice di trovare un “abito giusto” per potersi presentare a lui.

L’etimologia di abito (in latino habitus, che traduce il termine greco aristotelico héxis), si riferisce al modo di essere, al comportamento, alla disposizione dell’animo. Il termine abito implica quello derivato e connesso di abitudine a sua volta collegato a carattere, con esso si intende una caratteristica costante che resiste ai cambiamenti, ossia il modo di comportarsi di un individuo a seconda del suo carattere.

Quindi l’abito non indica solamente qualcosa che appare all’esterno ma implica ciò che caratterizza la persona nella sua sostanza, potremmo dire che esso è allo stesso tempo apparenza e sostanza dell’essere. La sognatrice è alla ricerca di un abito femminile, ne prova diversi ma nessuno le sembra all’altezza della situazione o dell’incontro e di nessuno è convinta.

Nel sogno quindi, la possibilità che questo incontro tra maschile e femminile avvenga dipende dalla percezione da parte della sognatrice, della sicurezza circa il proprio modo di essere in riferimento alla sua identità femminile, al suo essere donna. Ma questa sicurezza in lei non c’è, anzi sente che la sua personalità  è indebolita anche a causa di alcuni eventi negativi sopraggiunti negli ultimi anni, proprio da quando quel fidanzamento si è interrotto. 

Inoltre, l’incontro, lo stare insieme, si riferisce anche alla possibilità che gli aspetti femminili della sognatrice siano in sintonia con i suoi aspetti maschili. Quando questo connubio tra immagini interne del maschile e del femminile è presente, ciò si riflette inevitabilmente anche nella vita concreta, determinando la possibilità di stabilire un rapporto costruttivo con l’altro sesso.

Ma nel sogno, tale connubio è ostacolato, dall’incertezza della sognatrice, da un sentimento di inadeguatezza che sembra avere la meglio sulla potenza del desiderio. Ha paura che non ci sia più tempo disponibile, che il tempo stia per scadere, impedendole di recarsi all’appuntamento con l’amore.

Leave a Reply

Dott.ssa Monica Di Girolamo
Invia via WhatsApp