IL CARATTERE OSSESSIVO

Le nevrosi ossessive sono costituite da reazioni emotive caratterizzate dall’intrusione di pensieri insistenti, continui e non desiderati, o da spinte ad agire anch’esse indesiderate, le cosiddette coazioni.

I tratti del carattere ossessivo possono presentarsi in forma appena sfumata e, a volte, anche utile alla persona; la loro massima esagerazione porta invece, disagi e limitazioni, a volte gravissimi.

Leggi

LE MANIFESTAZIONI INDIRETTE DELL’ANSIA

L’ansia può trovare vari modi di espressione , spesso l’individuo che ne soffre cerca di erigere delle difese nei confronti di essa convertendola o tramutandola in varie manifestazioni. Così accade che l’ansia si possa organizzare attorno a sintomi diversi;

Leggi

L’AUTOLESIONISMO

Si parla di autolesionismo quando una persona si causa del male in modo deliberato, ripetitivo, impulsivo ma non letale. Le modalità più frequenti sono: tagliarsi, graffiarsi, strapparsi croste o interferire con la guarigione di ferite, bruciarsi, pizzicarsi, provocarsi infezioni, inserire oggetti in ferite, procurarsi lividi e ferite, strapparsi i capelli, sbattere la testa o altre parti del corpo contro il muro, e altre forme di dolore fisico auto inflitto.

Leggi

NORMALITA’ E PATOLOGIA

Possiamo dire che la differenza tra normalità e patologia dipende sostanzialmente dall’intensità con cui si manifesta un comportamento o uno stato emotivo e dalle conseguenze che esso ha sulla vita della persona, se il suo effetto e utile o disturbante.

Leggi
Dott.ssa Monica Di Girolamo
Invia via WhatsApp